ALTRI QIGONG


Come ho già scritto, il Qigong è un sistema di lavoro energetico anche se ci sono poi differenze tra i vari "stili". I Qigong che propongo derivano per lo più dalla formazione Taoyin ma a volte inserisco altro che ritengo possa essere utili. Quando si fa ginnastica cinese, con la giusta postura, il giusto movimento e la giusta respirazione abbiamo già raggiunto un importante obiettivo. Cos'è Giusto? CONOSCI IL QI GONG FACENDO IL QI GONG... e ricordati dell'acqua che scorre.   


Qi Gong per le Donne


Il Qi Gong per le Donne consta di una serie di esercizi utili alle donne nelle varie fasi della loro vita ed anche per rispondere ad esigenze estetiche che oramai aumentano anche negli uomini. Gli automassaggi al viso e al collo con digitopressione di punti energetici sono infatti parte integrante del lavoro.

I riferimenti teorici e pratici vengono dal seminario di approfondimento nell'ambito della formazione triennale Taoyin Italia con Cristina Bergamini, presidente di Taoyin Modena. Esercizi molto belli ed utili sono anche il frutto di mie ricerche e approfondimenti sugli studi di Dominique Ferraro e Xiaolan Zhao. 


QI Gong per i bambini


Il QI GONG  è un ottimo sistema per coinvolgere i bambini in attività energetiche divertendosi. Esiste un Kung fu per bimbi che li aiuta a centrarsi, a concentrare l'energia ed a muoversi nello spazio con consapevolezza.  Gli esercizi di ginnastica cinese aiutano i bambini a costruire coordinamento ed equilibrio oltre che a mantenere le articolazioni sciolte, a tenere i tendini elastici e ad attivare la muscolatura. Una lezione di Qigong in questo caso non può durare più di 45' e va adattata allo spazio ed al numero. La serenità e la carica energetica di questa pratica è un risultato acquisito perchè unisce il lavoro yogico di respirazione e quello energetico del movimento nello spazio. 


Ding Shu Gong

Non è difficile trovare come immagine rappresentativa del QI GONG quella dell' Albero (shu)

La visione organica della vita ha radici nello stretto rapporto tra uomini, animali e mondo naturale (cielo e terra). Una volta la simbiosi era totale ed era funzionale alla vita stessa.


Osservare le piante, comprenderne il ciclo vitale era una scoperta che l'uomo portava a sè per conoscersi e conoscere di più.  Una pianta malata, con una debole linfa vitale, è a rischio di morte. Così è anche per l'uomo benché non ci piaccia sentirci così simili agli abitanti del mondo botanico. 


In diversi Qigong statici viene riprodotta la postura dell’albero - Zhan Zhuang che aiuta a costruire equilibrio e consapevolezza dello spazio tra i quattro Orienti. Radicamento e leggerezza, flessibilità ed elevazione verso il cielo sono gli elementi che vengono ricercati in una postura statica che viene tenuta sempre più.  

Il Ding shu gong  - pratica degli alberi-  è invece un Qigong dinamico che ha radici nell’antica Cina  e si pratica per riequilibrare le energie e ricaricarsi o rigenerarsi prendendo contatto con gli alberi. L'ho proposto soltanto una volta all'aperto, la scampagnata è stata divertente perchè il gruppo era formato da persone che non avevano fatto esperienza approfondita di Qigong. Diventa altra cosa per chi pratica qigong da tempo e sa sintonizzarsi con l'energia interna ed esterna.    


Qi Gong per il Rene



Il QI GONG  per il Rene è una sequenza di esercizi molto utili per rafforzare l'energia del Rene ritenuta fondamentale per conservare l'energia del cielo anteriore, l'energia primaria. 


La sequenza è frutto di lezioni di approfondimento con l'Insegnante Marco Mazzarri, responsabile del corso di Qigong di Scuola Tao di Bologna. 


Il Rene è un organo (meridiano) molto importante in Medicina Cinese. Purificare e rafforzare il rene durante la stagione invernale (sua stagione di riferimento) potenzia di gran lunga le difese immunitarie. 


Taisu Qi Gong e Xing Yi

Il Tai Su o Qi GONG del Grande Flusso è parte integrante della Scuola LING BAO MING.  Qui c'è l'essenza filosofica della ginnastica del Tao e l'obiettivo è provare a sentire la pulsione cosmica che crea l'armonia tra l'uomo e l'universo.    

Questo Qigong viene inserito a piccoli passi nelle lezioni consuete, aiutando pian piano a sentire la pulsione dell'energia. 

Dal Taisu è poi possibile passare ad un Qigong che lavora con i 5 elementi dello Xing Yi. 


Qi Gong con il Bastone cinese

Il QI GONG con il Bastone fa parte delle pratiche di bastone interno Nei Gun Fa  ed è utilissimo come ginnastica perchè permette di far lavorare tutto il corpo senza monotonia. Questo Qigong richiede uno spazio ampio oppure luoghi aperti.

Sede per un piccolo gruppo: CAPURSO  


Qi Gong degli Animali

Il legame del QI GONG e di tutte le pratiche taoiste con il movimento degli animali è risaputo. L'osservazione degli animali ha permesso di creare pratiche di difesa straordinarie nel wushu  ma anche forme di ginnastica per mantenere il corpo in forma. 

 

Questi Qigong degli animali possono essere statici o dinamici, possono prevedere posture singole che vanno mantenute come nello yoga classico oppure camminate che coinvolgono tutto il corpo, rilassandolo e andando a lavorare su tutto l'assetto muscolare e tendineo. 


Qi Gong stagionali



In Medicina Tradizionale Cinese, ogni stagione, compresa la stagione di mezzo tra l'una e l'altra, è collegata ad uno dei 5 elementi su cui si basa la sua filosofia e pratica. Vi sono 5 stagioni, 5 animali, 5 organi, 5 emozioni, 5 gusti e così via. 


Anche gli esercizi di QI GONG si adattano alle variazioni stagionali. Non vi sono stacchi netti tra una stagione e l'altra. Riusciamo a cogliere le variazioni e ad adattarci di conseguenza. 


I qigong stagionali  aiutano ad affrontare la stagione di riferimento migliorando la nostra energia grazie a lavori di purificazione e tonificazione, agli automassaggi, al lavoro in posizione supina o seduta, alle camminate degli animali e a tutto quanto richiede il periodo di riferimento. 


Anticamente le stagioni erano considerate come il risultato dell'interazione delle due forze che erano il sole e la luna, il caldo e il freddo, la siccità e l'umidità. Nel capitolo sesto del Su Wen  è scritto "piantare e germinate è in accordo con la primavera ; crescere e coltivare è in accordo con l'estate; ammassare durante il raccolto è in accordo con l'autunno; conservare i prodotti della terra è in accordo con l'inverno.