· 

La stagione di mezzo


In Medicina cinese ogni rimedio ha un senso se rapportato anche alle condizioni atmosferiche. Per questo le Stagioni sono così importanti. Per noi le stagioni sono quattro mentre per i cinesi (antichi e moderni) le stagioni sono 5 come 5 sono gli elementi naturali (terra, fuoco, acqua, metallo, legno), 5 gli organi interni e così via. 

 

La Stagione del Centro comunemente viene fatta corrispondere alla tarda estate. In realtà, scritti antichi indicano che si tratta del periodo di passaggio da una stagione all'altra, la cui durata non è precisa poiché dipende dalla relazione tra i soffi ma può corrispondere a circa 18 giorni. 

 

In questo periodo predomina l'elemento TERRA ed è consigliabile  purificare gli organi gettando il vecchio per accogliere il nuovo. Le indicazioni sono quelle di espellere, eliminare i soffi viziati, quindi purificare. 

Sul piano psichico, alla Terra è collegato il Proposito –Yi che poi il cuore filtrerà. IN questo periodo l'azione corrisponde al pensiero che se non diventa riflessione utile alla Salute biopsichica può trasformarsi in ansia ed angoscia. I pensieri diventano ossessivi, si fermano sulla stessa idea, timore o problema e sfiniscono la milza. Un’eccessivo rimuginare ostacola il libero fluire del Qi creando nodi fisici: nodo alla gola, masse addominali, ristagni di cibo.

In questi casi è richiesto il movimento 
 per spezzare la catena dei pensieri fissi e arginare il ristagno, anche quello dovuto ad un uso eccessivo di cibo che in questo periodo possiamo volere particolarmente. Sono utili i movimenti centripeti, centrifughi, a spirale. L'animale corrispondente è l'Orso ed i movimenti che lo imitano vanno a stimolare soprattutto il qi legato a milza e stomaco. Movimenti morbidi, dinoccolati, ampi. 

 

Gli esercizi di Qigong in questo senso aiutano la distribuzione dei soffi e dei liquidi nell’organismo, limitando i ristagni. Movimenti di purificazione ed anche di tonificazione degli organi possono aumentare l’energia della Terra e migliorare le funzioni di trasformazione e di trasporto. Quelli dell'Orso stimolano e aiutano a far fluire meglio il qi se fatti adeguatamente. 

Scrivi commento

Commenti: 0