Star bene con il QIGONG


Il sapere antico e quello moderno sono oramai concordi sul fatto che la materia sia fatta di ENERGIA, fonte di vita.

 

Se ciò che vogliamo è dunque star bene in salute fisica e psichica non abbiamo scelta. Dobbiamo occuparci amorevolmente di ciò che siamo come unità biopsichica in collegamento con l'Universo.

 

La Cina è sempre stata attenta alla cura del Corpo che nel tempo ha fortificato e reso marziale. Dagli sciamani, antichissimi guaritori, ai primi medici che facevano parte della corte imperiale, tutti si davano un gran da fare per sanare e soprattutto prevenire le malattie, sia mediante rimedi esterni come le erbe curative sia mediante rimedi interni come le pratiche di salute (ginnastica energetica/qigong) che favoriscono il fluire dell'energia sottile. 

 

Tali pratiche sono parte integrante della Medicina Tradizionale Cinese (MTC). Rafforzano il corpo sciogliendo i nodi energetici e facendo fluire il Qi  che attraversa il corpo, un corpo visto in senso olistico (olos) e psicofisico. 

 

Il Ben-essere si costruisce grazie al cavallo della volontà quando la scimmietta viene placata

(cfr. lo Scimmiotto).