· 

Il Pomeriggio


Se al Mattino siamo riusciti a partire con un sorriso nonostante la #clausuravirus e quella strana sensazione di non riuscire a farcela, possiamo di buon grado affrontare il pomeriggio e se abbiamo mangiato qualcosa di buono, magari preparato con le nostre manine senza farci assorbire dai guai Tv,  allora siamo quasi arrivati a goderci ....la santa pennichella!

 

Ci pensate a come era prima?

 

Pausa pranzo lavoro, rientro, straordinario, e vai con le altre ore ovunque tu sia: fabbrica, ufficio, tribunale e chi più ne ha più ne metta. Lo so, vi mancano i colleghi, la battuta, il caffè condiviso, eppoi si sa che senza straordinario niente soldini in aggiunta allo stipendio e come si fa?

 

Beh, ora potete però godervi il non far nulla o il fare qualcosa di diverso e magari anche molto bello per chi è in compagnia, senza sensi di colpa. Ci vuole attenzione e tempo anche per ciò che di piacevole e gratuito esiste nella vita.  Non credi?

 

C'è chi è fortunato ed ha serenità in casa e chi deve tenere duro ma in ogni caso nel tardo pomeriggio si possono fare tante belle cose ed una di queste è Qigong. 

 

Non riesci a stare in piedi? Resta seduto sulla sedia, non c'è problema! I Baduanjin (8 pezzi di broccato) si possono fare anche così e sono molto divertenti. Si chiamano Pezzi di broccato perchè se li fai tutti otto con calma ma senza fermarti hai creato un  broccato, un raffinatissimo e prezioso tessuto per la tua salute. 

 

Ci sono anche gli Shibashi ed anche una purificazione dolce e capace di farci sorridere e pacificare la mente per risvegliare poi l'energia e mobilizzarla. 

 

Potresti massaggiarti, massaggiare o farti massaggiare le spalle, dolcemente, con dei piccoli pugnetti che vanno poi al collo, e con le dita a zampa di gatto puoi darti qualche colpetto leggero attorno e sopra la testa, e puoi allungare il collo come una tartaruga, e tante altre cose semplici ma così importanti.

 

Finito con il virus si tornerà al lavoro e chissà che anche lì, seduto oppure in pedi, puoi dedicarti 5 o 10 minuti e vedrai come starai meglio.   

Fonte: m.m.


Scrivi commento

Commenti: 0